ITINERARI ITINERARI IN ITALIA

VIAGGIO IN PUGLIA:
10 giorni fai da te in auto da Bari al Salento

viaggio in puglia

VIAGGIO IN PUGLIA: APRILE 2016

Quindi dove ti porto oggi? In un fantastico viaggio in Puglia!

Questo tour di 10 giorni è stato organizzato da me in base ai miei gusti personali: è solo un esempio di ciò che si può fare in Puglia! Ti darò qualche info pratica: parlerò man mano dei luoghi che ho visitato qualche anno fa e farò una breve recensione sugli hotel dove abbiamo pernottato.

LE NOSTRE TAPPE

viaggio in puglia
Viaggio in Puglia: le nostre tappe

GIORNO 1: Lecco – Bari (trasferimento durante la notte, circa 8 ore) e visita della città di Bari nel pomeriggio.

GIORNO 2: visita di Giovinazzo – Trani – Barletta – Castel del Monte (solo da fuori verso tardo pomeriggio) – trasferimento ad Alberobello in serata, dove abbiamo trascorso 4 notti, facendo base qui per i diversi spostamenti in zona.

GIORNO 3: visita ad Alberobello nella mattinata. Nel pomeriggio visita a Ostuni e Martina Franca.

GIORNO 4: visita a Matera tutto il giorno (non è in Puglia ma non potevamo perderla)

GIORNO 5: visita a Polignano a Mare – Monopoli – Locorotondo

GIORNO 6: visita a Lecce, Nardò e trasferimento a Felline (Salento) in serata. A Felline abbiamo trascorso 4 notti, la nostra base per girare il Salento.

GIORNO 7: tour del Salento – Baia Verde – Gallipoli – Specchia – Maldive del Salento (Pescoluse) e costa sud-ovest (nelle vicinanze di Torre San Giovanni).

GIORNO 8: tour del Salento – Otranto e laghetto di bauxite in mattinata; nel pomeriggio Alimini mare, Torre Sant’Andrea, Torre dell’Orso, Roca Vecchia.

GIORNO 9: tour del Salento – Leuca – Ponte Ciolo – Tricase- Castro Marina (solo panoramica dal basso) – Santa Cesarea Terme – – Faro Punta Palascia.

GIORNO 10: Santa Maria al Bagno e la splendida spiaggia di S.Isidoro. Al pomeriggio ritorno verso casa con tappa a Rimini.

GIORNO 11: Rimini – Lecco.

COME CI SIAMO MOSSI

Con la nostra auto per tutto il tour e il treno solo per raggiungere Bari dal nostro alloggio il primo giorno, per un totale di 4.000 km (andata, ritorno, tour).

COSA FARE PER RISPARMIARE

Abbiamo trovato un appartamento bello e pulitissimo per le 4 notti ad Alberobello: in questo modo ci siamo fatti da mangiare noi la sera, evitando i ristoranti (abbiamo preferito mettere i soldi nelle escursioni). Arrivando in auto avevamo il frigo, così ci siamo portati 4 cene pronte e veloci per non dover spadellare troppo.Ovvio, non ci sarà l’atmosfera del trullo, però….non si può avere tutto!

I pranzi li abbiamo sempre fatti al sacco, come al solito: oltre che risparmiare, ci consente di sentirci più leggeri, visto che nei nostri tour ci muoviamo sempre molto.

Tutte le cene rimanenti le abbiamo fatte al ristorante, mangiando pizza e ottimo pesce:

“L’Osteria del Borgo Antico” – Bari

“Il Mulino di Alcantara” – Felline – Salento

Antico Monsatero” – Felline – Salento

LA MIA OPINIONE

E’ stato un viaggio bellissimo: persone simpatiche e cordiali, ottimo cibo, un bel mix di scorci naturalistici e attrazioni culturali; abbiamo faticato davvero tanto per stendere questo tour e capire cosa tralasciare! Il mare è ovviamente meraviglioso e i prezzi moderati (probabilmente non ad Agosto). Noi siamo stati in aprile, più per visitare che per fare mare, ma credo che la Puglia sia meravigliosa sempre in ogni stagione!

COL SENNO DI POI…

Qui mi arriveranno tanti di quegli insulti che già mi immagino, ma col senno di poi tralascerei Lecce e farei un giorno in più a Matera.Non che Lecce sia brutta, ma dalle descrizioni che avevo sentito, mi ero fatta un’idea diversa della città, invece ciò che ho visto non mi ha entusiasmata! Ovviamente questo è solo un parere personale che, anche se non in linea con ciò che la maggioranza pensa, ha tutto il diritto di essere rispettato, così come io rispetto sempre pareri diversi dai miei. Ognuno ha i suoi gusti!

Matera invece sarebbe meglio farla in due giorni, sempre secondo me: bello rimanere la sera ad ammirarla sotto le lucine e diluire il tour per assaporarsi di più la città.

⚠️Tieni presente che questo viaggio è stato fatto in aprile e pensato per essere un vero e proprio tour, non vacanza mare: nei posti di mare che ti ho citato ci siamo fermati giusto una mezz’oretta (tranne 2 ore a S. Isidoro perchè meritava troppo). Se invece vuoi fare una vacanza mare intervallata da qualche visita, è chiaro che questo tour andrebbe completamente riadattato.

Se l’articolo ti è stato utile, potresti ricompensare il mio impegno volto a darti info più chiare e complete possibili, lasciando qui sotto un commento. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.